Le atmosfere evocative ed oscure di Marthas Halle stregano il quartiere Coppedè

MARTHAS HALLE – progetto artistico itinerante sarà a Roma
SPAZIO CIMA – Via Ombrone, 9 dal 16 al 23 ottobre 2015

Vernissage con performance 16 ottobre, ore 18.00
Finissage con performance in inglese 23 ottobre. Ore 18.00

GLI OSPITI

Durante tutta la settimana in cui saranno esposte le opere di Marthas Halle, si alterneranno nello Spazio Cima graditissimi ospiti tra cui Franco Bellomo (fotografo di scena di grandi registi come Federico Fellini, Mario Bava, Michelangelo Antonioni, Dario Argento), Luigi Pastore che presenterà il film Hippocampus, Veronica D’Auria e Lino Stragis di Interiora Horror Fest.
12092617_10206721852157927_1305249850_n

LE PARTNERSHIP

In questa edizione romana Marthas Halle beneficia del patrocinio della Accademia di Belle Arti di Foggia, del Comune – Assessorato alla Cultura di Foggia, della Provincia di Foggia e della Pro Loco di Foggia; si avvale della collaborazione della webzine Darkitalia, del “mensile elettrocartaceo” Verderivista e dello sguardo benevolo di Luigi Cozzi, fine regista fantastico-giallo-horror e gestore del Profondo Rosso Store (…e sì, anche i maestri del brivido sanno profondere sguardi benevoli ai piccoli brividevoli eredi!)

LA LOCATION
Dopo aver aperto le danze in una location altamente simbolica come Torino e aver ricevuto grande successo di pubblico e di critica nelle tappe di Bologna ed Atene, finalmente Marthas Halle riapproda in un sito ricchissimo di riferimenti alla sua genesi. In una sorta di metanarrazione si racconta, si mette in scena a partire da uno dei luoghi più cari alla cinematografia da cui essa stessa prende forma: il quartiere Coppedè.

Piazza Mincio è location d’eccellenza: Dino Risi la sceglie nel 1960 per Un amore a Roma; Francesco Barilli, nel 1974 vi ambienta Il profumo della signora in nero e Dario Argento vi gira scene di Inferno nel 1980. Ancora con Inferno il maestro Argento sceglie la vicina Via Po per l’appartamento del personaggio interpretato da Eleonora Giorgi.

LO SPAZIO ESPOSITIVO
Spazio Cima nasce a Roma, in uno splendido palazzo del quartiere Coppedé, come spazio polifunzionale, adatto per 12 mesi l’anno ad ospitare ogni genere di evento nel campo dell’arte della comunicazione e dell’immagine.
Uno spazio versatile per organizzare esposizioni artistico-culturali, meeting di comunicazione, conferenze stampa, seminari e workshop, shoowroom, studio video-fotografico, temporary office, editorial office.

Lo Spazio Cima affitta i propri spazi anche per eventi privati.

per info:

Spazio Cima
Via Ombrone, 9 Roma Italy
phone: +39 06 85302973 +39 331 1312576
info@spaziocima.it
www.spaziocima.it

Comments are closed.

Thanks for downloading!

Top